Termoarredo curvo Hotech design

Il minimalismo in architettura è una tendenza che a partire dagli anni sessanta non è mai passata di moda; celebra l’essenzialità, l’astrazione e la geometria, seguendo il motto “Less is more”.
Nello stile minimalista, l’architettura, gli interni, gli arredi e i complementi, devono interagire per creare un ambiente il più coerente possibile, sul piano espressivo.

Hotech ha perciò sviluppato un’intera linea di termoarredi, studiati per fondersi con le superfici e le geometrie sulle quali vengono collocati, esaltando la pulizia visiva e la linearità degli ambienti, che siano domestici, pubblici o commerciali. Oggetti estremamente versatili e funzionali, adatti sia per nuove realizzazioni che per il recupero e ristrutturazione di architetture esistenti.

I radiatori della “linea architetturale” offrono evidenti vantaggi sia dal punto di vista estetico che dal punto di vista pratico funzionale, ottimizzando ogni spazio, senza pregiudicare il rendimento termico dei corpi scaldanti.

Hotech si rivolge con questi pezzi ai clienti privati, ma soprattutto ai progettisti e architetti più esigenti, che possono finalmente avere a disposizione, sistemi di riscaldamento che si adattano a qualsiasi forma e dimensione.

Il radiatore diventa “filo muro”, azzerando il dislivello con la parete e creando una perfetta complanarità, fin quasi a scomparire se trattato con lo stesso colore della superficie circostante; si curva e si piega, abbracciando pilastri ed inserendosi su gli angoli delle pareti; si adagia sotto alle finestre senza appesantirne la leggerezza formale; infine si espande, a creare intere pareti riscaldate.

Nate per il minimalismo formale, queste soluzioni, create da Hotech design radiators, si applicano efficacemente anche agli spazi più decorati, grazie alle infinite variazioni cromatiche e alle molteplici possibilità di personalizzazione.

RECESSED SYSTEM
Il radiatore acquisisce la possibilità di divenire un tutt’uno con lo spazio, azzerando il suo ingombro e uniformandosi con l’area utile delle pareti.
Questa soluzione è stata studiata e predisposta, per supportare la finitura finale della parete stessa, permettendo quindi di verniciare, stuccare o resinare il radiatore, rimuovendo ogni ingombro visivo e massimizzando gli spazi.
La variazione dimensionale della piastra radiante è illimitata, offrendo possibilità di personalizzazione totale delle misure.

CORNER SYSTEM
Gli angoli spesso rappresentano nel mondo architetturale, un elemento ostico e poco considerato, soprattutto se lo immaginiamo connesso all’oggetto radiatore.

Hotech offre la possibilità di poter variare il termoarredo a piastra, dalla sua originale natura piana, aprendo la possibilità ad angoli positivi e negativi, che ne permettono il collocamento in spazi particolari e non comuni.
Il radiatore mantiene tutte le proprie caratteristiche tecniche, come spessore e distanza dal muro, minimizzando l’ingombro visivo e massimizzando la linearità degli spazi.

Hai domande? Contattaci